FORGOT YOUR DETAILS?

Come ottimizzare L’ e-commerce

by / giovedì, 06 dicembre 2018 / Published in Curiosità, Iniziative, News

COME GESTIRE E CATALOGARE I PRODOTTI SU UN ECOMMERCE ?

La chiave per la crescita di un e-commerce è avere la più ampia selezione possibile di prodotti e pianificare le categorie in modo che i prodotti siano facilmente rintracciabili. La pianificazione delle categorie riveste per questo un ruolo chiave per il successo di un e-commerce. Quindi dalla nostra guida e commerce si evince che le cose fondamentali sono:

  • Avere un vasta scelta di prodotti
  • Catalogarli in modo che siano facilmente rintracciabili dai clienti

COME OTTIMIZZARE IL SERVIZIO CHE OFFRO AGLI UTENTI DELL’E-COMMERCE?

Il cliente deve essere messo al centro del progetto e il servizio che gli viene offerto è uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione e questo nella guida e commerce non ci stancheremo mai di dirlo. Bisogna eccellere negli aspetti critici che possono essere identificati nei seguenti:

Come gestire il reso?

Il reso è uno dei servizi più importanti in quanto crea fiducia nel cliente. E’ necessario implementare una strategia di reso che sia il più veloce e semplice possibile.

Come effettuare la consegna dei prodotti ?

La consegna è la barriera più alta da superare. Deve essere il più possibile rapida e precisa. E’ necessario abbassare i costi di spedizione e tarare il prezzo sulle prestazioni attese dal cliente. E’ molto meglio segnalare un tempo di consegna di 4 giorni e rispettarlo, piuttosto che segnalare un tempo di consegna di 2 giorni ed effettuare la consegna dopo 3 giorni.

Quale importanza assume il tracking dell’ordine?

Bisogna comunicare al cliente come seguire il prodotto per abbattere l’ansia e ridurre le chiamate di servizio. Bisogna inoltre fornire informazioni puntuali e anticipare le possibili richieste del cliente.

In che modo dare supporto agli utenti?

Il supporto è un altro dei punti fondamentali di un e-commerce. Gli operatori devono sempre essere disponibili, possibilmente 24 ore su 24, e dovrebbero dare un supporto diretto telefonico senza intermediazioni. Se possibile converrebbe studiare una strategia di supporto in chat. Gli operatori dovrebbero essere in grado di costruire un rapporto con il cliente e supportare la sua scelta.

Come e quando comunicare con gli utenti dell’ecommerce?

Inutile dire che la comunicazione è uno degli aspetti fondamentali da tenere in considerazione. Bisogna cogliere le molteplici opportunità offerte dal processo di vendita ed in particolare:

  • Carrello abbandonato
  • Conferma d’ordine
  • Avviso di spedizione
  • Istruzioni di pagamento in contrassegno
  • Modalità di reso
  • Verifica soddisfazione cliente
  • Richiesta di recensione prodotti

Vediamo come fare con la nostra guida e commerce.

COME ORGANIZZARE LA LOGISTICA IN MODO DA OTTIMIZZARE IL SERVIZIO ?

Anche la logistica è uno degli aspetti importanti da implementare quando si realizza un progetto e-commerce.

Quanto è importante il tempo di consegna?

Il tempo di consegna è probabilmente la caratteristica più importante ed un punto che può fare la differenza tra la realizzazione o meno di una vendita.

Il cliente vuole il prodotto a casa e subito.

Diventa quindi importante la scelta del corriere che si andrà ad utilizzare. Notate che il cliente vuole il rispetto di tutte le condizioni quello scritte su un sito e-commerce. Per questo è consigliato scrivere un tempo di consegna ad esempio di 4 giorni rispettandolo, piuttosto che garantire la consegna in 2 giorni e consegnare il prodotto dopo 3 giorni. E’ inoltre molto importante affidarsi ad un corriere che dia la possibilità di tenere tracciate le spedizioni. Un buon tracking richiede vettori affidabili, quindi meglio affidarsi a vettori sicuri anche a discapito di costi più elevati. In ogni momento sia il venditore che il cliente devono sapere dove si trova il prodotto e stabilire il giorno esatto di consegna o ritiro.

Come devono essere gestiti gli imballi?

Gli imballi sono fondamentali. Un buon imballo consente al prodotto di arrivare integro evitando problematiche col cliente e con i vettori. Gli imballi devono essere diversificati e adattati al prodotto che si spedisce.

Che importanza assume avere un’ampia rete di punti di presenza?

E’ importante avere la più ampia possibile rete di punti di presenza sul territorio. Grazie ad una rete fitta eviteremo la mancata consegna e conseguente giacenza al corriere e avremo la possibilità di gestire pagamenti in loco.

Quali sono i modelli logistici che possono essere applicati all’ecommerce?

modelli logistici applicati all’e-commerce si possono dividere in due categorie

  • Il modello tradizionale in cui il cliente effettua l’acquisto e il venditore spedisce direttamente al cliente il prodotto che ha nel proprio magazzino.
  • Il modello dropshipment e quindi un un modello di vendita grazie al quale il venditore vende un prodotto ad un utente finale, senza possederlo materialmente nel proprio magazzino. Il venditore, effettuata la vendita, trasmetterà l’ordine al fornitore che in questo caso viene chiamato “dropshipper“, il quale spedirà il prodotto direttamente all’utente finale.
TOP